AMS: idee e realizzazioni concrete

AMS: idee e realizzazioni concrete

Giovanni Cathieni, Capo Dicastero AMS

Volendo stilare un “certificato di salute” delle nostre aziende municipalizzate certamente possiamo affermare che godono di ottima salute e non risentono dell’età che avanza, anzi!

Anche nel 2017 il bilancio delle AMS è positivo in tutte le sue unità e contribuisce in maniera importante a mantenere quelle condizioni quadro favorevoli nel nostro Comune sia per persone fisiche sia per quelle giuridiche.

Pensiamo alle tariffe acqua/elettricità/gas tra le più convenienti non solo del distretto ma anche a livello cantonale, pensiamo alla rapidità d’intervento e alla vicinanza con l’utenza, grazie ad un’organizzazione snella e diretta; pensiamo ai diversi progetti in fase di realizzazione.

Su quest’ultimo punto le AMS hanno appena ultimato delle tappe intermedie cruciali:

  • La pubblicazione della domanda di costruzione per la nuova condotta gas che, grazie all’impegno della direzione AMS e del Municipio, è stata migliorata per snellire l’iter procedurale;
  • La pubblicazione della domanda di costruzione per un impianto di produzione biogas. Dossier particolarmente corposo e complesso il quale, grazie anche a consulenti esterni, è stato possibile presentare con diversi aspetti già pianificati. Questa tappa, fondamentale nel processo di realizzazione dell’impianto, ci permetterà di proseguire nell’iter per rendere concreto i pre-accordi di trattamento degli scarti vegetali e quindi trasformare un “rifiuto” in una risorsa per produrre energia. Un approccio nuovo e innovativo che potrebbe portare le AMS e il comune di Stabio, anche in quest’ambito, a essere non solo distributore ma anche produttore di energia;
  • E’ in atto anche uno studio di fattibilità sulla posa della fibra ottica. Uno sviluppo strategico nell’ottica dell’innovazione, per le imprese ma anche per i servizi nelle abitazioni, che il Comune sta portando avanti con lungimiranza.

Oltre a tutti i progetti in corso e alla continua attenzione per offrire condizioni favorevoli, le AMS sono pronte e si stanno attrezzando per la nuova politica energetica federale e la prospettata apertura del mercato del gas, così com’è stato per quello elettrico.

Idee e realizzazioni concrete, rese possibili dall’oculata gestione economica delle AMS e dall’apporto di tutti i collaboratori per restare al passo con i tempi e continuare a garantire un servizio impeccabile e attuale ai nostri utenti.