Più sicurezza sulle strade, per tutti

Più sicurezza sulle strade, per tutti

"... la stazione di Stabio è candidata a essere l’asso nella manica del nostro Comune"

Riconosciuta anche dal masterplan, la stazione di Stabio è candidata a essere l’asso nella manica del nostro Comune per pianificare e favorire una mobilità ecologica e sostenibile. In-fatti, grazie alla sua posizione centrale tra zona industriale e zona residenziale, la stazione è a disposizione di tutti: per chi a Stabio viene a lavorare e per chi ci abita. Sosteniamo pertanto il Municipio nella promozione dell’utilizzo del treno, tramite l’Ufficio Energia. Occorre infatti sfruttare l’entusiasmo della novità, per poter promuovere il più possibile l’utilizzo di questo mezzo di trasporto, non facendosi abbattere da malumori temporanei derivanti da disservizi, ma perseverando con “cordiale” tenacia nella promozione della ferrovia. Perché l’obiettivo è importante: lasciare alle generazioni future un mondo, sì mobile e connesso, ma anche so-stenibile.

Certo, anche il completamento della superstrada - che dovrà avvenire in trincea così come previsto nel Piano dell’agglomerato sul Mendrisiotto - potrebbe aiutarci a vivere meglio il nostro paese, allontanando colonne di auto e TIR dall’abitato e permettendoci di “ricucire” il nostro territorio. Ma occorre convivere con la realtà e utilizzare gli strumenti attualmente a nostra disposizione per migliorare il nostro benessere.

Come la ferrovia, anche l’introduzione delle zone 30 su alcune strade comunali ha l’obiettivo di migliorare la vivibilità del paese, promuovendo una viabilità in sicurezza per tutti: automobilisti, ciclisti e pedoni.

Se da un lato il Municipio si sta muovendo nella giusta direzione, dall’altro i tempi di realizzazione ci sembrano un po’ incerti; è quindi opportuno sostenere con forza l’Esecutivo per velocizzare la realizzazione di queste importanti opere destinate al miglioramento della nostra qualità di vita.