CC del 19 dicembre 2016

Risoluzioni del Consiglio Comunale del 19 dicembre 2017

Conti preventivi 2017 del Comune e delle AMS e Consorzio depurazione acque Mendrisiotto

Conti preventivi 2017 del Comune e delle Aziende municipalizzate: Intervento del Capo Gruppo PLR, Evaristo Reggi:

"Siamo qui ad analizzare un preventivo negativo, l’ennesimo preventivo a tinte rosse. 

Dopo quello del 2015 (1,2 mil), quello del 2016 (0,8 mil), questo del 2017  con i suoi quasi 1,4 milioni è un profondo rosso.

È comunque un profondo rosso che con gli Horror ha solo l’assonanza al film di Dario Argento.

Molti sono infatti i fattori che determinano questo disavanzo di previsione:

  • I crescenti impegni al risanamento della situazione finanziaria del Cantone;
  • Il vincolo legale di non poter inserire nei preventivi gli eventuali utili delle AMS
  • La valutazione, oggettivamente difficile, del gettito delle persone giuridiche, gettito che nel nostro comune si attesta a circa 40-45% del gettito complessivo;
  • La difficile stima delle sopravvenienze di imposta;
  • Non da ultimo la proverbiale e condivisibile prudenza che pervade i servizi contabili e l’Esecutivo durante l’allestimento dei preventivi;

Vero è che i consuntivi degli scorsi anni si sono dimostrati fortunatamente diametralmente opposti riguardo ai rispettivi preventivi e, anche per il 2016, dobbiamo attenderci dei risultati positivi. 

Rimane il fatto che questo tipo di preventivo, se mal interpretato,  può prestare il fianco a politiche di taglio della spesa e, conseguentemente, dei servizi e a spinte rialziste del moltiplicatore, innescando così una pericolosa spirale negativa.

Lungi da noi avvalorare queste tesi.

Abbiamo una solidità finanziaria che ci permette di mantenere senza timore il moltiplicatore al 65% e di reggere anche qualche eventuale anno negativo. Abbiamo una zona industriale diversificata con alcune aziende in crisi ma con altre in espansione che versano cospicue imposte nelle casse del Comune, che generano utili per le AMS. Molte di quest’ultime aziende in  notevole ritardo con le tassazioni, dalle quali è lecito aspettarsi per il 2017 e per anni a seguire imposte e sopravvenienze. 

Manteniamo quindi, come propone l’Esecutivo, i servizi agli attuali e già ottimi livelli, monitorando costantemente le reali necessità della popolazione e delle attività commerciali ed industriali.

Viviamo inoltre un periodo storico unico e forse irripetibile in futuro, mai infatti il costo del denaro è stato così basso, mai un Comune ha potuto accendere prestiti decennali a tassi inferiori al 1%.

Tutto ciò deve renderci coraggiosi e propositivi, deve spingerci a velocizzare la realizzazione di tante opere che il comune aspetta da anni, alcune di esse già votate dal Consiglio Comunale, cito in particolare Piazza maggiore, il riordino del comparto via Arca, via Campagnola, via Pietane, il Centro giovani, le strutture sportive. 

Per queste ragioni il nostro gruppo, come suggerito dall’intera Commissione della gestione, si appresta ad approvare all’unanimità il preventivo 2017 del comune e delle aziende ed il mantenimento del moltiplicatore comunale al 65%."

Modifica dello statuto del Consorzio depurazione acque Mendrisio e dintorni (CDAM), intervento di Katia Camponovo:

"Il nostro gruppo voterà a favore della modifica dello statuto del Consorzio Depurazione Acque Mendrisio e dintorni. L’allestimento del messaggio municipale si è reso necessario vista l’entrata del Comune di Bissone quale nuovo membro del Consorzio."

Risoluzioni del CC 20161219