Presidente del CC

dott. Alessandro Del Bufalo Presidente del Consiglio Comunale

"...La Svizzera è una Nazione composta da individui diversi tra loro, ma che insieme hanno collaborato per realizzare ciò che tutti noi abbiamo oggigiorno."

 

"Care concittadine e cari concittadini, amiche e amici, ringrazio i colleghi del Partito Liberale Radicale per avermi proposto quale Presidente del Consiglio comunale e ringrazio tutti voi per avermi eletto. Cercherò di svolgere il ruolo che questa carica impone al di sopra delle parti, nell’interesse di tutti i cittadini.

Nel nostro paese, inteso come Nazione, si vive bene, e questo è stato possibile grazie alla presenza di principi e tradizioni ai quali siamo tutti attaccati, come la democrazia diretta, il federalismo, la garanzia di una buona formazione, un sistema economico aperto, un sistema sociale adeguato alle necessità, la certezza del diritto, il rispetto della proprietà e il rapporto di fiducia tra cittadino e Stato. La Svizzera è una Nazione composta da individui diversi tra loro, ma che insieme hanno collaborato per realizzare ciò che tutti noi abbiamo oggigiorno.

Nel nostro piccolo possiamo essere fieri e soddisfatti del nostro paese di Stabio. Grazie ad una gestione oculata del territorio, delle finanze e della cosa pubblica la qualità di vita che offre ai cittadini soddisfa molte aspettative: dalla formazione scolastica alle prestazioni dei servizi sociali, alla presenza nel Comune di molti posti di lavoro, negozi, banche, assicurazioni. Il centro del paese ha perso un po’ della vitalità di un tempo, vuoi per il trasferimento di attività e di negozi, recentemente anche l’Ufficio postale, vuoi per le nostre caratteristiche che spesso ci fanno privilegiare le serate in famiglia o attività sociali o sportive. Siamo meno inclini dei nostri vicini di frontiera a frequentare bar e ritrovi pubblici in modo regolare. 

Oggi uno dei problemi maggiori, è costituito dal traffico veicolare. La vicinanza della dogana del Gaggiolo, fa transitare nella cantonale, oltre 15'000 vetture al giorno. Il flusso è stato inoltre pesantemente rallentato dalla realizzazione delle rotonde e dall’impianto semaforico imposto con la realizzazione della nuova importante stazione ferroviaria. Nutriamo l’auspicio che il traffico possa diminuire con il completamento della linea ferroviaria Stabio-Arcisate, a patto che sul versante italiano vengano realizzati un numero sufficiente ed adeguato di posteggi. La realizzazione della parte finale della superstrada, rimane comunque l’unico modo per restituire una qualità di vita degna ai concittadini che vivono su via Gaggiolo e via Cantonale. L’opera non è per domani, ma andrà realizzata nei prossimi anni con un occhio di riguardo per il territorio e per quel poco spazio verde che è rimasto oltre l’insediamento industriale. 

Auguro a tutte e a tutti, una proficua attività in seno a questo Consiglio comunale, operando insieme nell’interesse della comunità e dei nostri concittadini. 

Buona serata e buon lavoro a tutti."